Fire Safety Engineering
Phone :
+39 329 778 4674
Address :
Via Pietrasanta, 14/Edificio 1G, 20141 Milano MI
Email :
info@fseng-antincendio.it

Ti è capitato di certificare la resistenza al fuoco, per il requisito EI di pareti non portanti in blocchetti e di non avere l’applicazione dell’intonaco? Applicare l’intonaco per utilizzare il metodo tabellare, risulta dispendioso in termici economici? Bhe…allora vediamo come fare con il metodo analitico!

Resistenza al fuoco con metodo tabellare di pareti non portanti in blocchi

Sia il DM 16 febbraio 2007 che il codice di prevenzione incendi nel capitolo S2 prevedono la verifica di pareti non portanti in blocchi. Con il metodo tabellare la normativa richiede che ci sia la presenza di 10 mm di intonaco su ambedue le facce ovvero 20mm sulla sola faccia esposta al fuoco.

Verifica analitica di resistenza al fuoco per pareti in blocchi non portanti e senza intonaco DM 2007
DM 2007
Verifica analitica di resistenza al fuoco per pareti in blocchi non portanti e senza intonaco RTO Codice 18.10.2019
RTO

Spesso negli edifici esistenti manca l’intonaco su questo tipo di pareti, per le quali è richiesto il requisito EI (tenuta ed isolamento). La normativa permette di verificare tali requisiti anche con il metodo analitico.

resistenza al fuoco cert.rei analitico
Cert.rei analitico

Metodo analitico per la resistenza al fuoco

Applicando il metodo analitico è possibile verificare il campo delle temperature in regime transitorio, con metodi agli elementi finiti (FEM), sotto determinate curve di carico termico. Così si può analizzare, ad un determinato tempo, la temperatura in qualsiasi punto della parete. Se tale temperatura ricade in un range prestabilito è possibile certificare le pareti in blocchi non portanti a prescindere dalla presenza o meno dell’intonaco.

Inoltre è possibile anche verificare un grado superiore di resistenza al fuoco rispetto a quello che si sarebbe potuto raggiungere con il metodo tabellare.

PER INFO:

tel 3297784674

mail. info@fseng-antincendio.it

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Awesome Works
Awesome Works

Related Posts

error: Content is protected !!