Fire Safety Engineering

Il modello CERT.IMP è parte della modulistica antincendio da raccogliere e consegnare al Comando VV.F. ai fini SCIA antincendio, in conformità al D.M. 07/08/2012.

Il CERT.IMP consiste nella “certificazione di rispondenza e di corretto funzionamento dell’impianto” e deve essere firmato da professionista antincendio (tecnico abilitato ed iscritto negli albi speciali del Ministero dell’Interno).

Tutti gli impianti si possono certificare tramite CERT.IMP?

No! Tramite CERT.IMP si possono certificare gli impianti che non ricadono nel campo di applicazione del DM 37/08 e per i quali non esiste un progetto d’impianto. Ne sono un esempio i sistemi di controllo del fumo e del calore, come per altro richiamato anche dalla Lettera Circolare 1681:2014 di cui se ne riporta un estratto.

Lettera Circolare 1681:2014 – Tabella 1 (CI = Cert.Imp)

Sarà inoltre obbligatorio redigere il CERT.IMP nel caso in cui l’impianto sia progettato e realizzato tramite l’utilizzo di norme di stampo internazionale (es. impianto sprinkler progettato tramite le norme NFPA, impianto di evacuazione fumo e calore progettato tramite BS 9999).

Team FSENG

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Awesome Works
Awesome Works

Related Posts

error: Content is protected !!