Non è possibile registrare il contenuto di questa pagina

Tag : codice prevenzione incendi milano

DM 18.10.2019 Capitolo G.2 Impianti

D.M. 18.10.2019: Capitolo G.2 – La progettazione degli impianti

Nella giornata di venerdì 01 novembre 2019 è entrato in vigore il D.M. 18.10.2019, che costituisce la prima revisione del Codice di Prevenzione Incendi. Le principali modifiche al capitolo G.2 “Progettazione per la sicurezza antincendio” sono già state evidenziate in un precedente articolo. D.M. 18.10.2019: Modifiche al Codice di PI – Capitolo G.2 Rispetto al D.M. 03.08.2015, il nuovo D.M. 18.10.2019 introduce però i seguenti due nuovi capitoli relativi le “Indicazioni generali per la progettazione di impianti per la sicurezza […]

Continue Reading

Il CNI va a chiarire tutte le modifiche fatte alla normativa di prevenzione antincendio

Il CNI si è espresso sulle novità in materia di antincendio per chiarire quelle che sono state le modifiche alle varie normative che sono state approvate nella seduta del CCTS del 21 febbraio 2019. In pratica, è prevista l’eliminazione di quello che viene chiamato “doppio binario” per la progettazione antincendio di quelle che sono le attività soggette al controllo da parte delle autorità competenti, ovvero i Vigili del Fuoco .

Continue Reading

Bozza – REGOLE TECNICHE VERTICALI Capitolo V.10 Strutture Sanitarie

Bozza della regola tecnica verticale per ospedali e strutture sanitarie

Continue Reading

D.M. 18.10.2019: Modifiche al Codice di PI – Capitolo G.1

Nella giornata di venerdì 01 novembre 2019 è entrato in vigore il D.M. 18.10.2019, che costituisce la prima revisione del Codice di Prevenzione Incendi. Ma quali sono le modifiche al Codice di Prevenzione Incendi che tutti conosciamo come D.M. 03.08.2015? Partiamo dal capitolo G.1 “Termini, definizioni e simboli grafici”. In corsivo si riportano alcuni brevi commenti, mentre in grassetto si riportano le principali modifiche o informazioni rilevanti! G.1.3 Prevenzione incendi Il nuovo D.M. 18.10.2019 modifica la definizione di “protezione passiva” […]

Continue Reading

D.M. 18.10.2019: Modifiche al Codice di Prevenzione Incendi

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 256 del 31 ottobre 2019 è stato pubblicato il D.M. 18.10.2019: Modifiche al Codice di Prevenzione Incendi. Il D.M. 18.10.2019 costituisce la prima importante revisione del Codice di Prevenzione Incendi emanato con il D.M. 03.08.2015, fino ad oggi in vigore! E’ approvato quindi l’allegato 1 del D.M. 18.10.2019 contenente le modifiche all’allegato 1 del D.M. 03.08.2015, relative alle seguenti sezioni: Sezione G – Generalità; Sezione S – Strategie antincendio; Sezione V – Regole tecniche verticali, limitatamente […]

Continue Reading
RTV Stoccaggio e trattamento rifiuti_Caivano

RTV V.N° STOCCAGGIO E TRATTAMENTO RIFIUTI

Il 16.10.2019 è stata pubblicata in bozza la nuova “RTV V.N° Stoccaggio e trattamento rifiuti”. La RTV V.N° Stoccaggio e trattamento rifiuti sarà aggiunta al Codice di Prevenzione Incendi nella sezione V. V.N°.1 Scopo e campo di applicazione La presente regola tecnica verticale si applica a stabilimenti e impianti che effettuano stoccaggio di rifiuti combustibili, infiammabili o esplosivi in via esclusiva o a servizio dell’attività di produzione o trattamento, nonché ai centri di raccolta. Definizioni Ai fini della presente regola […]

Continue Reading
RTV Asili nido, capitolo in bozza del codice di prevenzione incendi

RTV Asili nido, capitolo in bozza del codice di prevenzione incendi

Il 16.10.2019 è stata approvata definitivamente dal Ccts la RTV Asili nido, capitolo in bozza del Codice di Prevenzione Incendi pubblicato nel maggio 2019. La nuova Regola Tecnica Verticale confluirà nel Codice di Prevenzione Incendi solo in seguito all’approvazione della Commissione Ue. Non appena in vigore la RTV Asili nido sarà facoltativa e alternativa alla regola prescrittiva D.M. 16 luglio 2014. il D.M. 12.04.19 non elimina il “doppio binario” per la progettazione antincendio di attività dotate sia di RTV che […]

Continue Reading
Porte e portoni nei luoghi di lavoro: Maca padiglione

Porte e portoni nei luoghi di lavoro

I requisiti minimi di sicurezza che devono possedere porte e portoni nei luoghi di lavoro sono disciplinati dal DLgs 81/2008. Tali requisiti non sono esplicitamente richiamati all’interno dei decreti antincendio ma sono di necessaria applicazione. Caratteristiche di porte e portoni nei luoghi di lavoro diventano fondamentali soprattutto in presenza di locali con elevato affollamento. Requisiti minimi di porte e portoni nei luoghi di lavoro Le porte dei locali di lavoro devono, per numero, dimensione e posizione consentire una rapida uscita […]

Continue Reading
D.M. 18/10/2019 Nuovo Codice di Prevenzione Incendi

Bozza della nuova versione del Codice di Prevenzione Incendi

è in fase di approvazione la nuova versione del codice di prevenzione incendi

Continue Reading
Ascensori in caso d'incendio: la UNI 81-73

Ascensori in caso d’incendio: la UNI 81-73

Come è noto, utilizzare gli ascensori in caso d’incendio è vietato a causa del pericolo di intrappolamento delle persone. Il divieto deve infatti essere segnalato da appositi cartelli esposti a ogni piano dell’edificio. E se i passeggeri si trovassero sull’ascensore nel momento di innesco dell’incendio? Per ridurre tale rischio si deve applicare la norma UNI 81-73 ad ogni ascensore che non sia del tipo “antincendio” o “di soccorso”. Un ascensore antincendio viene normalmente utilizzato per il servizio ordinario. In caso […]

Continue Reading
Creative Commons License
Except where otherwise noted, FSEng - Ingegneria Antincendio by Andrea Quarta is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.